Gruppo di azione locale Istria

“L’Istria slovena - un'area di ottima integrazione e intreccio dell’economia verde in aree rurali, urbane costiere e marittime, con un’alta qualità della vita per la popolazione locale, che garantisce opportunità di sviluppo equilibrate basate sull’innovazione, la creatività e lo sviluppo sostenibile.”

VISIONE DI SVILUPPO DELL’AREA GAL 2000

Il Gruppo di Azione Locale per i comuni di Ancarano, Capodistria, Isola e Pirano è stato fondato il 18/09/2015 (di seguito denominato GAL Istria).

Il Ministero dell'agricoltura, dell'alimentazione e della pesca ha emesso la delibera sulla fondazione di GAL Istria, gruppo amministrato dallo socio maggioritario, Središče Rotunda, Koper, so. p. 

GAL Istria è un partenariato pubblico-privato, stabilito nell’intento di rappresentare gli interessi comuni centrati sull’implementazione delle strategie per lo sviluppo locale della nostra zona. L’attuazione della strategia viene svolta con il supporto di tre fondi europei: 

- Fondo europeo per gli Affari marittimi e la pesca (FEAMP),

- Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), nonché

- Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

Il fondo principale consiste del Fondo europeo per gli Affari marittimi e la pesca (FEAMP). La strategia di sviluppo locale di GAL Istria 2014-2020 (SSL) comprende il documento di strategia chiave per lo sviluppo della zona, realizzato in collaborazione con il pubblico interessato GAL Istria. L’esecuzione e il progresso della strategia sono costantemente monitorati, analizzati e, se necessario, aggiornati. 

Gli obiettivi di sviluppo della zona istriana nel periodo 2014-2020 sono i seguenti:

  • la competitività e la creazione del valore aggiunto,
  • un miglior legame tra l’entroterra, le zone urbane e il mare,
  • un ambiente di vita di alta qualità, che rispetti i visitatori e i turisti nonché
  • la gestione sostenibile. 

La strategia di sviluppo locale è volta verso quattro campi di attività tematici:

  • creazione di posti di lavoro,
  • sviluppo del servizio di base,
  • tutela ambientale e protezione della natura e
  • un maggior coinvolgimento dei giovani, delle donne e di altri gruppi vulnerabili.

Tutti gli obiettivi e le misure sono centrati sull’adempimento di uno sviluppo equilibrato dell’entroterra, delle aree urbane nonché della zona marittima (acquatorio) sotto la gestione di GAL Istria. L’area di GAL Istria è unica e si contraddistingue per il mare, l’area costiera, la pesca e l’acquacoltura. La sua autenticità, che viene tutelata anche attraverso uno sviluppo sostenibile, rappresenta un atout per eccellenza. 

L’obiettivo di GAL Istria è di aumentare l’interesse per le attività di progetto tramite l’organizzazione di workshop d’animazione, la sua presenza sul territorio e un’interazione continua con gli abitanti. Gli applicanti ai bandi ricevono così il supporto necessario alla preparazione di nuovi progetti. In ambito di GAL Istria vi operano 4 gruppo tematici: Il gruppo tematico di Turismo: agricoltura; pesca e acquacoltura nonché patrimonio naturale e culturale, identità. I gruppi tematici sono stati formati nell’intento di stabilire la comunicazione regolare ed efficace tra i membri di GAL Istria cui l’interesse porta sulle tematiche individuali.  

GAL Istria è membro dell’associazione slovena GAL, cioè dell’Associazione per lo sviluppo dell’entroterra sloveno.

L’adesione al GAL è volontaria e viene effettuata tramite la firma della dichiarazione di adesione.